Mercatino del pesce al Varco al mare, è polemica a Civitanova. L’assessore Caldaroni: “Opportunità per il territorio”

E’ polemica a Civitanova sul nuovo mercatino del pesce proposto in via sperimentale dal Comune, al Varco al mare. Di fronte alle critiche l’assessore al Commercio Francesco Caldaroni difende la scelta di istituire una zona da dedicare alla vendita del pescato del giorno, precisando che non si configura nessuno spreco di denaro pubblico, né tantomeno si fanno favoritismi. “Il progetto – sostiene l’assessore – potrà rivelarsi strategico non solo per uno specifico settore, ma ne potranno beneficiare tutta la città e il territorio se si saprà valorizzare nel giusto contesto. Non sarà un problema trovare una diversa ubicazione, se non si ritiene idonea quella sul Varco o apportare qualche aggiustamento. Tengo a spiegare – conclude Caldaroni – che l’idea di partenza è di allestire dodici banchi per poi capire l’andamento delle adesioni e che tutti gli imprenditori ittici possono fare richiesta, senza nessuna esclusione se ci sono i requisiti”.

Check Also

Ricostruzione, accordo quadro tra Commissario Straordinario sisma 2016, ActionAid e Cittadinanzattiva

Il Commissario Straordinario per la Ricostruzione post sisma 2016 Giovanni Legnini, ActionAid e Cittadinanzattiva hanno …