Ultime notizie
Home / News / Ristorazione e Pubblici Esercizi a rischio crollo verticale. La denuncia di Confcommercio Marche
Ristorazione e Pubblici Esercizi a rischio crollo verticale. La denuncia di Confcommercio Marche

Ristorazione e Pubblici Esercizi a rischio crollo verticale. La denuncia di Confcommercio Marche

La Ristorazione e i Pubblici Esercizi rischiano un crollo verticale per le conseguenze post-pandemia con previsioni per i prossimi mesi che sono ancora più negative. L’Organizzazione di maggior rappresentanza del settore, Confcommercio-Fipe, ha deciso di muoversi con una manifestazione nazionale, intitolata #siamoaterra, che toccherà diverse città italiane e per la Regione Marche sarà Ancona e si svolgerà nel corso della mattinata di mercoledì prossimo 28 ottobre. “I dati del settore Ristorazione-Pubblici Esercizi parlano chiaro – spiega il Direttore Confcommercio Marche prof. Massimiliano Polacco –. Ricordiamo che in termini occupazionali, nelle Marche 1/3 dei lavoratori occupati nel 2019, a settembre 2020 non è stato reimpiegato; mentre 5000 contratti a termine non saranno confermati sempre nel 2020”.