Ultime notizie
Home / Taccuino / Company Lands – La cultura industriale come valore per il territorio. A Macerata la presentazione del libro di Marco Montemaggi
Company Lands – La cultura industriale come valore per il territorio. A Macerata la presentazione del libro di Marco Montemaggi

Company Lands – La cultura industriale come valore per il territorio. A Macerata la presentazione del libro di Marco Montemaggi

L’Associazione Il Paesaggio dell’Eccellenza, venerdì 16 ottobre alle ore 11.00 presso l’Auditorium della Biblioteca Mozzi Borgetti a Macerata, organizza la presentazione del nuovo libro Company Lands – La cultura industriale come valore per il territorio scritto da Marco Montemaggi (Edifir – Edizioni Firenze). Una presentazione aperta al pubblico (nel rispetto delle norme anti Covid) e in diretta streaming sulla pagina Facebook Il Paesaggio dell’Eccellenza che è anche l’occasione per fare il punto sul rapporto vincente tra imprese e territorio. Una relazione che ha definito l’identità dei luoghi e il vivace sviluppo industriale, sociale, cultura ed economico della regione Marche e di molte aree d’Italia raccontate nel libro.
L’evento patrocinato dal Comune di Macerata e dalla Fondazione Symbola è aperto dai saluti del Sindaco di Macerata Sandro Parcaroli e del Presidente del Paesaggio dell’Eccellenza Domenico Guzzini, si alterneranno Marco Montemaggi, autore del libro, Cristiana Colli, autrice del capito Brandscape, il fotografo Lorenzo Cicconi Massi autore dell’immagine in copertina e il segretario generale della Fondazione Symbola Fabio Renzi. Presenta l’incontro Alessandro Carlorosi Direttore del Paesaggio dell’Eccellenza.
Un panel di relatori costruito con il preciso intento di offrire un contributo approfondito sulla realtà delle Marche e sul panorama italiano indagando i nuovi percorsi di sviluppo da attuare o da potenziare intorno alla Cultura Industriale e i suoi luoghi.
Nel libro Company Lands, uscito a maggio 2020, è riportato anche il caso dell’Associazione Il Paesaggio dell’Eccellenza che dal 2005 opera nelle Marche rappresentando uno dei rari esempi nazionali di Distretto di Cultura Industriale che, oggi proprio attraverso il turismo industriale e Visit Industry Marche, valorizza l’affascinante relazione tra le imprese e il territorio.
Il libro raccoglie inoltre una serie di interviste ai protagonisti di casi esemplari come Fondazione Pirelli, Museimpresa, Casa Zegna, Fondazione Dalmine, CUBO Unipol e Misano Word Circuit dimostrando come la Cultura d’Impresa opera nel territorio italiano ed evidenziandone il ruolo di elemento identitario.
La parte finale del libro è dedicata al turismo industriale che oggi rappresenta uno strumento molto interessante per valorizzare il dialogo tra manifattura e territorio.