Ultime notizie
Home / Taccuino / Raffaello.Il figlio del vento. Urbino celebra il grande artista con lo spettacolo di Matthias Martelli
Raffaello.Il figlio del vento. Urbino celebra il grande artista con lo spettacolo di Matthias Martelli

Raffaello.Il figlio del vento. Urbino celebra il grande artista con lo spettacolo di Matthias Martelli

In occasione delle celebrazioni del V Centenario della morte del grande artista urbinate Raffaello Sanzio, il Teatro Sanzio di Urbino ospita venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 ottobre in prima nazionale lo spettacolo Raffaello. Il figlio del vento di e con Matthias Martelli, proposto nell’ambito di Raffaello, che Spettacolo! progetto realizzato dal Comune di Urbino e dall’AMAT con la Regione Marche e il MiBACT.
Un racconto avvincente e poetico su un grande genio dell’umanità: Raffaello Sanzio. il pittore della grazia e della perfezione. Così è stato definito per secoli. Ma dietro la figura mite e rassicurante del “pittore divino” si nasconde un genio dalla vita esplosiva, fatta di sfide e contraddizioni, di viaggi incessanti, amicizie granitiche, amori focosi, successi grandiosi e tragedie improvvise, passando persino attraverso polemiche con l’autorità del tempo.
Matthias Martelli, accompagnato dalle musiche dal vivo del Maestro Castellan, e dai disegni e le luci di Loris Spanu, riprende la tradizione del teatro giullaresco e di narrazione e trascina lo spettatore all’interno di un percorso appassionante, rendendo vivi i personaggi, entrando con le immagini e le parole dentro i capolavori di Raffaello, curiosando nei suoi segreti, per rimanere infine stupiti e affascinati di fronte alla sfolgorante esplosione di meraviglia e colori di questo gigante del Rinascimento. Uno spettacolo che vuole essere celebrazione della vita di un genio, ma anche risposta ad un’esigenza del presente: oggi, come non mai, e necessario puntare a un nuovo Rinascimento dell’arte e della cultura nel nostro Paese.
Raffaello. Il figlio del vento è prodotto da Teatro Stabile dell’Umbria e Doc Servizi in collaborazione con Comune di UrbinoRegione Marche e AMAT nell’ambito del progetto delle Celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio. I costumi sono di Monica di Pasqua, si ringrazia Eugenio Allegri per l’amichevole e preziosa collaborazione.
Lo svolgimento dello spettacolo rispetta tutte le procedure di legge per il contenimento della diffusione del Covid previste dalla normativa vigente.
Biglietti on line su www.vivaticket.com, biglietteria Teatro Sanzio 0722 2281. Informazioni: AMAT 071 2072439, www.amatmarche.net, www.vieniaurbino.it.
Inizio spettacoli: venerdì 16 ottobre ore 21, sabato 17 ottobre ore 21, domenica 18 ottobre doppia rappresentazione ore 17 e ore 21.