Ultime notizie
Home / News / Spendevano banconote false sulla riviera adriatica. Denunciata una coppia di Cerignola
Spendevano banconote false sulla riviera adriatica. Denunciata una coppia di Cerignola

Spendevano banconote false sulla riviera adriatica. Denunciata una coppia di Cerignola

È stata rintracciata e deferita all’Autorità Giudiziaria maceratese la coppia di cerignolani che da giorni spendeva banconote false sulla riviera adriatica, si tratta di una donna quarantunenne ed il suo compagno cinquantatreenne. Nel pomeriggio di giovedì è stato il titolare dello stabilimento balneare ‘da Antonio’ a segnalare alla Stazione Carabinieri di Porto Recanati la presenza di una donna che aveva tentato di spendere dapprima una banconota del valore di euro cento per l’acquisto di alcune bibite fresche in lattina, poi, davanti alla contestazione del gestore, ha estratto una banconota da venti euro, ancora falsa. Sono scattate le indagini all’esito delle quali è emerso che la donna non era sola, bensì accompagnata da un complice. Nei giorni scorsi la coppia aveva messo a segno con le stesse modalità almeno altri tre colpi del genere tra Porto Potenza e Porto Recanati. I due soggetti, individuati dai Carabinieri di Civitanova Marche, sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Macerata per concorso in spendita di banconote false e truffa continuata.