Ultime notizie
Home / News / Donata Tac all’ospedale di Camerino dalla Fondazione Andrea Bocelli
Donata Tac all’ospedale di Camerino dalla Fondazione Andrea Bocelli

Donata Tac all’ospedale di Camerino dalla Fondazione Andrea Bocelli

“La tac è un bel dono. E’ stato uno strumento indispensabile durante l’emergenza Covid ma lo è altrettanto anche adesso, nel post Covid per recuperare le prestazioni per le altre patologie che sono state rinviate nel momento della pandemia. Oggi avere una macchina di eccellenza come questa significa, per la comunità, recuperare in termini, di tempi, di qualità e di ampliamento dell’offerta sanitaria. Ne abbiamo 4 di queste in tutta la Regione. Dal punto di vista diagnostico è il non plus ultra. La ripartenza della risposta sanitaria trova quindi in questa donazione un fatto importantissimo. Nell’ospedale di Camerino si temeva che la pandemia fosse quasi una scusa per ridimensionare l’ospedale. Invece come abbiamo sempre detto, Camerino mantiene l’ospedale con nuovi investimenti pubblici per dare più servizi. La struttura è come prima, anzi meglio di prima grazie anche a questa donazione. Al M° Bocelli e alla sua Fondazione non possiamo dire altro che grazie. E’ un rapporto che non finisce mai: ogni volta che arriva un dono si pensa già ad una prossima occasione. A Pesaro nella Giornata delle Marche avevamo conferito loro il Picchio d’Oro, la massima onoreficenza regionale e anche oggi abbiamo avuto la conferma che questa è stata la migliore scelta che potevamo fare. Il dono non è stato un punto di arrivo, ma un punto di partenza per nuove cose da fare insieme dando risposte confortanti ad una comunità che nel lungo e duro percorso della Ricostruzione sa di poter contare su alcune istituzioni, Università e la sanità, e sulla Fondazione”.
Queste la parole del presidente della Regione Luca Ceriscioli che oggi è intervenuto all’inaugurazione ufficiale dello strumento di tomografia assiale computerizzata (TAC) arrivato nei
giorni scorsi presso l’Ospedale di Camerino (MC) donato dalla Andrea Bocelli Foundation (ABF). Presenti alla cerimonia tra gli altri la Vice Presidente di ABF Veronica Berti Bocelli e il Direttore Generale Laura Biancalani, insieme al Sindaco di Camerino Sandro Sborgia, a Lucia Sciacca Direttore Comunicazione e Sostenibilità Generali Country Italia, all’assessore Angelo Sciapichetti, al direttore dell’Asur Nadia Storti e al direttore di Area Vasta 3 Alessandro Maccioni.