Ultime notizie
Home / News / Macerata, individuato l’autore delle aggressioni e molestie a due donne. Il 23enne cittadino del Mali è finito in carcere
Macerata, individuato l’autore delle aggressioni e molestie a due donne. Il 23enne cittadino del Mali è finito in carcere

Macerata, individuato l’autore delle aggressioni e molestie a due donne. Il 23enne cittadino del Mali è finito in carcere

L’attività investigativa era iniziata una ventina di giorni fa a seguito della denuncia di una studentessa universitaria che aveva raccontato agli agenti di essere stata aggredita e palpeggiata da un giovane mentre camminava in un vicolo del centro a Macerata. Una seconda segnalazione è arrivata sabato scorso da una 45enne, bloccata mentre camminava da sola nel sottopassaggio che porta da viale Leopardi in piazza Annessione. Un giovane ha cominciato a palpeggiarla, ma di fronte alle sue urla è scappato verso il centro. La donna ha descritto l’aggressore ai poliziotti che, con l’aiuto della polizia municipale, e delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, sono riusciti ad individuare il ragazzo vicino ai Giardini Diaz. E’ un 23enne del Mali, risiede a Macerata in regola con i documenti, anche se nella sua abitazione gli agenti hanno trovato passaporto e carta di identità rilasciati dal Mali con generalità diverse e la valigia pronta. Il giovane è stato arrestato per violenza sessuale.