Ultime notizie
Home / News / Coronavirus, allarme fame nei circhi. L’intervento di Coldiretti Macerata
Coronavirus, allarme fame nei circhi. L’intervento di Coldiretti Macerata

Coronavirus, allarme fame nei circhi. L’intervento di Coldiretti Macerata

A causa dell’emergenza Coronavirus è allarme fame anche nei circhi rimasi senza attività ma con le consuete incombenze quotidiane di cura degli animali. Coldiretti Macerata ha quindi mobilitato le sue aziende e avviato una raccolta di razioni alimentari di soccorso dal latte alla verdura, dalla carne alla frutta ma anche fieno e paglia. Un primo carico di fieno sarà consegnato al circo Universal domani, domenica 10 maggio alle ore 11 in località Casette Verdini, Pollenza. In tutta Italia sono almeno 70 le realtà attive – spiega la Coldiretti – con la gestione di quasi 2mila animali che vanno accuditi tutti i giorni. La situazione del mondo dello spettacolo viaggiante non più florida da anni è diventata drammatica con l’emergenza sanitaria a causa dell’impossibilità a lavorare, con la perdita di ogni tipo di introiti ma con la necessità di continuare a sostenere gran parte delle ordinarie spese di gestione, comprese quelle per gli animali che solo per il mangiare costano oltre 2,7 milioni di euro all’anno.