Porto Recanati, spiagge chiuse fino al 17 maggio. L’ordinanza del sindaco Mozzicafreddo vieta le passeggiate

Spiagge chiuse fino al 17 maggio a Porto Recanati. Il sindaco Roberto Mozzicafreddo non ha aderito all’ordinanza del governatore Ceriscioli che permette da oggi di passeggiare in riva al mare. La decisione del primo cittadino del centro rivierasco è stata presa ieri. Una misura in senso più restrittivo per evitare di rischiare di vanificare gli sforzi fatti finora per combattere la diffusione del Coronavirus. L’ordinanza di Mozzicafreddo prevede dunque che le spiagge di Porto Recanati restino chiuse fino al 17 maggio e che l’attività motoria e all’aria aperta in città possa essere svolta solo dai residenti o da chi è domiciliato, non da persone che abitano in altri Comuni.

Check Also

Angelo Sciapichetti è il nuovo presidente della Croce Verde di Macerata. Direttore sanitario Marco Sigona

Il Consiglio Direttivo della Croce Verde di Macerata ha nominato presidente: Angelo Sciapichetti; Vice Presidenti …