Ultime notizie
Home / News / I numeri del Coronavirus. Salgono a 2153 i positivi nelle Marche, guarite due persone di 88 e 55 anni
I numeri del Coronavirus. Salgono a 2153 i positivi nelle Marche, guarite due persone di 88 e 55 anni

I numeri del Coronavirus. Salgono a 2153 i positivi nelle Marche, guarite due persone di 88 e 55 anni

I numeri del Coronavirus. 17 i decessi registrati ieri: si tratta di 6 donne e 11 uomini. Tutti avevano patologie pregresse. Il totale delle vittime Marchigiane sale a 153, 96 maschi e 40 femmine, così distribuiti: Pesaro-Urbino: 115; Ancona: 23; Macerata 7; Fermo: 7; Ascoli Piceno: 1. Secondo i dati resi noti dal GORES nelle ultime 24 ore sono stati rilevati altri 172 positivi, su un totale di 570 testati. I positivi salgono così in totale a 2153, su 5740 testati. Per quanto riguarda la concentrazione di positivi nelle città marchigiane, stando ai dati diffusi dalla Regione nella serata di ieri, spicca Pesaro con 497 casi. Seguono Fano: 185; Ancona: 149; Vallefoglia: 58; Fermo 51. In Provincia di Macerata, Cingoli conta 45 casi positivi al Covid19, seguita da Civitanova Marche con 26, Macerata 22, Recanati 19. Numeri in costante aggiornamento.

“Oggi possiamo dare una buona notizia: nelle Marche ci sono i primi due guariti”. Lo ha annunciato il presidente Luca Ceriscioli, dopo aver ricevuto dal Gores la comunicazione ufficiale. La prima persona guarita è un anziano di Pesaro, di 88 anni, uno dei primi casi delle Marche, risultato positivo il 29 febbraio, ricoverato in rianimazione, poi trasferito in un reparto dedicato ai malati Covid e infine dimesso.  La seconda persona guarita è una signora, anche lei di Pesaro, di 55 anni, anch’essa risultata positiva il 29 febbraio e da quella data in isolamento domiciliare. Le indicazioni nazionali del Ministero della Salute e del Consiglio Superiore di Sanità stabiliscono che una persona è dichiarata guarita dopo la scomparsa dei sintomi e avendo eseguito due tamponi risultati negativi a distanza di 24 ore l’uno dall’altro. Ricordiamo che fino a ieri i dimessi erano 45, un numero destinato sicuramente a salire con il prossimo aggiornamento del Gores.