Ultime notizie
Home / News / Rotonda dei Giardini Diaz. Il Comune di Macerata emana un bando per l’apertura di un bar
Rotonda dei Giardini Diaz. Il Comune di Macerata emana un bando per l’apertura di un bar

Rotonda dei Giardini Diaz. Il Comune di Macerata emana un bando per l’apertura di un bar

Nuovo step per il progetto di rigenerazione dell’area dei Giardini Diaz che, in seguito al trasferimento del terminal degli autobus urbani, è diventata una zona molto frequentata della città.
Infatti, oltre al prossimo restauro della casa dell’ex custode dove verrà riallestito con una nuova veste il Museo di Storia naturale, l’Amministrazione comunale, in linea con il progetto di rivitalizzazione dell’area, ha emanato il bando per la concessione, tramite asta pubblica, dei locali della Rotonda dove verrà realizzato un bar a servizio dei tanti frequentatori della zona. “L’area dei Giardini Diaz – afferma l’assessore al Patrimonio Narciso Ricotta – torna a essere un luogo di attrazione come lo è stato per tanto tempo in passato. Il bar che verrà allestito spazio nei locali della Rotonda, oltre che da servizio di ristoro, indirettamente, fungerà anche da presidio che restituirà ai cittadini il senso di sicurezza.”
L’asta pubblica, ad unico incanto, si terrà il prossimo 19 marzo alle ore 12 nei locali del servizio Servizi tecnici, piaggia della Torre 8. Il canone annuo a base d’asta è di 10.000,00 euro.
Gli interessati in possesso dei requisiti indicati nell’avviso e nel modello di domanda di partecipazione, dovranno far pervenire al Comune di Macerata – Ufficio Protocollo, viale Trieste, 24, entro le ore 12 del prossimo 16 marzo un plico sigillato con la dicitura “Asta pubblica ad unico incanto per la concessione del locale denominato ‘La Rotonda’”.
Il testo integrale dell’avviso, il modello di domanda di partecipazione, di offerta economica, lo schema di contratto di concessione e la documentazione tecnica sono disponibili nel sito del Comune www.comune.macerata.it nella sezione Avvisi dove gli interessati possono trovare anche i recapiti telefonici utili per avere ulteriori informazioni e chiarimenti.