Ultime notizie
Home / News / Entrano nei registri dei professori e modificano i voti. La polizia postale indaga su alcuni studenti del liceo scientifico di Macerata
Entrano nei registri dei professori e modificano i voti. La polizia postale indaga su alcuni studenti del liceo scientifico di Macerata

Entrano nei registri dei professori e modificano i voti. La polizia postale indaga su alcuni studenti del liceo scientifico di Macerata

Rischiano una denuncia per accesso abusivo a sistema informatico alcuni studenti del liceo scientifico Galilei di Macerata. Per una vicenda che risale al periodo prima di Natale: i ragazzi sono entrati nel registro elettronico di alcuni insegnanti ed hanno modificato i voti. Su quanto accaduto indaga la polizia postale, mentre gli studenti coinvolti sono stati sospesi dalle lezioni con obbligo di frequenza, per due settimane. Nella ricostruzione della vicenda, gli studenti avrebbero acquisito le password degli insegnanti per poi effettuare dei piccoli cambiamenti dei voti, pensando così di passare inosservati. Ma oltre ai voti orali hanno cambiato anche quelli di prove scritte e così sono stati scoperti. Ora si cerca di scoprire come i ragazzi sono entrati in possesso delle password e di stabilire le responsabilità personali.