Ultime notizie
Home / News / Solidarietà, studenti e professori dell’IIS Bonifazi di Civitanova Marche in partenza per la missione dei Cappuccini a Soddo
Solidarietà, studenti e professori dell’IIS Bonifazi di Civitanova Marche in partenza per la missione dei Cappuccini a Soddo

Solidarietà, studenti e professori dell’IIS Bonifazi di Civitanova Marche in partenza per la missione dei Cappuccini a Soddo

Domani notte, dall’aeroporto di Fiumicino, tredici ragazzi e tre insegnanti dell‘IIS “Bonifazi” di Civitanova Marche partiranno alla volta dell’Etiopia, per una significativa esperienza di solidarietà internazionale. Studenti e professori del Corso di Grafica, infatti, trascorreranno 15 giorni a Soddo, cittadina a più di 200 km da Addis Abeba, dove da 50 anni i Cappuccini delle Marche hanno una presenza missionaria. Insieme a loro ci saranno fra Damiano Angelucci, guardiano del convento di Civitanova Alta, frate Francesco Pettinelli, segretario delle Missioni estere dei Cappuccini delle Marche e frate Fabio Chiodi di Fossombrone.
Il progetto è nato dall’amicizia fra i Cappuccini di Civitanova Alta e tre docenti del “Bonifazi”, che andranno in Africa con i ragazzi: i professori Vincenzo Izzo, Paola Diomedi e Patrizia Patrizi. Il dirigente scolastico, Claudio Bernacchia, ha subito accolto con convinzione la proposta, adoperandosi per superare gli inevitabili scogli burocratici, convinto che “questa sia una profonda esperienza umana, di solidarietà e di altruismo ed abbia una grande portata educativa per ragazzi e docenti e al tempo stesso costituisca un’occasione per verificare la propria formazione didattica e professionale”. A Soddo, il drappello del “Bonifazi”, oltre ad aiutare i frati nel loro lavoro quotidiano e ad entrare in contatto giorno per giorno con gli abitanti del luogo, realizzeranno anche un workshop di produzione foto-video (il professor Izzo, infatti, è uno stimato fotografo professionista oltre che docente). Al rientro, il materiale raccolto servirà per la produzione di un video e di un foto libro conoscitivi e promozionali sulle Missioni Estere dei frati cappuccini in Etiopia, ampliando negli studenti capacità e competenze specifiche. Un lavoro, questo, che coinvolgerà tutti i ragazzi delle quarte e delle quinte della sezione grafica del “Bonifazi” che, da marzo a giugno, si occuperanno della postproduzione, del montaggio video e dell’impaginazione del materiale realizzato.