Ultime notizie
Home / News / Blitz all’Hotel House di Porto Recanati. Sequestrati 32 grammi di eroina
Blitz all’Hotel House di Porto Recanati. Sequestrati 32 grammi di eroina

Blitz all’Hotel House di Porto Recanati. Sequestrati 32 grammi di eroina

Ieri mattina i militari della Compagnia di Civitanova Marche, insieme ai colleghi della Compagnia di Macerata e al personale del Nucleo Carabinieri Cinofili di Pesaro, hanno effettuato numerosi controlli e perquisizioni all’Hotel House di Porto Recanati. Dispiegamento di militari e mezzi in punti strategici del palazzone già dalle prime luci dell’alba. Identificate oltre 130 persone, controllati 65 veicoli, alcuni dei quali posti sotto sequestro poiché sprovvisti di copertura assicurativa. Ma sono stati i controlli in alcun appartamenti a permettere di individuare tre soggetti trovati in possesso di 32 grammi di eroina, già divisa in dosi, insieme a due bilancini di precisione, sostanza da taglio, buste per il confezionamento, arnesi da scasso, pinze, guanti e torce.
I tre, un cittadino tunisino di 38 anni, un gambiano di 24 ed un sudanese di 26, tutti clandestini e già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.
In un altro appartamento è stato scoperto che un cittadino ghanese di 21 anni deteneva circa cinque grammi in dosi di hashish, è scattata la denuncia a piede libero. Stessa sorte per un cittadino pakistano di 43 anni che, nonostante il provvedimento di espulsione emesso nei suoi confronti dal questore di Macerata nel marzo dello scorso anno, continuava a permanere sul territorio nazionale in stato di clandestinità.
Altri cittadini stranieri sono stati segnalati poiché sprovvisti di documento di identità e posti messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Macerata per l’adozione dei relativi provvedimenti di allontanamento e/o espulsione dal territorio italiano.