Ultime notizie
Home / News / Si è spento il sorriso di Debora Mei, la coraggiosa maceratese rinunciò al trapianto per la gravidanza
Si è spento il sorriso di Debora Mei, la coraggiosa maceratese rinunciò al trapianto per la gravidanza

Si è spento il sorriso di Debora Mei, la coraggiosa maceratese rinunciò al trapianto per la gravidanza

Si svolgeranno domani, alle 10, nella chiesa dei Cappuccini, i funerali della maceratese Debora Mei. La morte delle 51enne ha destato grande impressione in città. La sua infatti è una storia toccante, fatta di sofferenze e lotta alla Fibrosi epatica, una malattia rarissima, ma anche di grandi speranze e visione positiva verso il futuro. Debora era rimasta incinta 16 anni fa e malgrado i medici le avessero sconsigliato di portare avanti la gravidanza, lei aveva preferito lottare per quella vita che aveva in grembo. Così si era tolta dalle liste di attesa per il trapianto di fegato. Dopo la nascita di Stefano, la salute di Debora è peggiorata. Lo scorso luglio si è sottoposta a 12 ore di operazione per il trapianto di cinque organi a Bergamo, donati da un 14enne svizzero. Pochi giorni fa però si è dovuta sottoporre ad un altro intervento in cui è morta. Tanti sono i ricordi sulla sua bella persona che, malgrado le tante sofferenze aveva sempre una buona parola per tutti.