Ultime notizie
Home / News / Claudia Tarascio lascia il Comune di Macerata: “Importante esperienza professionale e umana”
Claudia Tarascio lascia il Comune di Macerata: “Importante esperienza professionale e umana”

Claudia Tarascio lascia il Comune di Macerata: “Importante esperienza professionale e umana”

Da sabato 1° febbraio il segretario generale Claudia Tarascio lascia il Comune di Macerata dove era entrata in servizio il 2 settembre 2017.  “Per ragioni esclusivamente di carattere personale e familiare – afferma la Tarascio – lascerò nei prossimi giorni l’incarico di Segretario Generale per rientrare in una sede vicina alla mia residenza. Voglio esprimere il più sincero ringraziamento al Sindaco Romano Carancini per avermi dato l’opportunità di una importante esperienza professionale ed umana, con il rammarico di non averlo accompagnato fino alla conclusione del suo mandato. Sono stati anni intensi, in cui ho potuto apprezzare la collaborazione di una struttura di grande efficienza e di  un gruppo dirigente compatto, coeso, che ha lavorato moltissimo per la città. Desidero ringraziare la Giunta  il Presidente del Consiglio Comunale ed il Consiglio tutto per la proficua collaborazione”.
Il sindaco Romano Carancini, anche a nome della Giunta e dell’intera amministrazione ringrazia il segretario generale “per la sua alta professionalità, l’impegno profuso con coerenza al servizio del Comune di Macerata e per la sua attività portata avanti con grande equilibro e competenza anche di fronte a questioni delicate. Il rapporto che il segretario generale Tarascio ha avuto con l’esecutivo e tutta la struttura comunale, in oltre due anni di servizio, è stato sempre improntato nel segno della più proficua collaborazione, della disponibilità, penso ad esempio al lavoro che ha svolto per il nuovo Statuto comunale, e del buon senso. Al segretario generale Tarascio i miei migliori auguri di  buon lavoro”.