Ultime notizie
Home / News / Partivano da Civitanova per mettere a segno furti in appartamento. Arrestati quattro albanesi
Partivano da Civitanova per mettere a segno furti in appartamento. Arrestati quattro albanesi

Partivano da Civitanova per mettere a segno furti in appartamento. Arrestati quattro albanesi

Quattro cittadini albanesi arrestati nella notte tra sabato e domenica scorsi dai carabinieri di Civitanova Marche. Il quartetto è stato sorpreso in flagranza di reato. Sabato pomeriggio la banda era partita da Civitanova a bordo di una insospettabile monovolume scura e, paese dopo paese, era arrivata fino alla frazione Centobuchi di Monteprandone, per mettersi all’opera. Ignari di essere seguiti e con il favore del buio, i quattro si sono mosso in questo modo: le due donne rimanevano a fare il palo spostandosi a bordo del veicolo nei pressi degli obiettivi, i due uomini a piedi si muovevano indisturbati nel centro abitato dove sono entrati in diversi appartamenti fino a quando non sono stati definitivamente individuati e, in concomitanza dell’ultimo di una serie di furti, sono stati bloccati dai carabinieri. Recuperare monili in oro, orologi e preziosi per un valore di circa 5 mila euro, insieme a due paia di guanti professionali in tessuto, cappellini passamontagna, due torce portatili, un grosso cacciavite, un piede di porco e numerosi telefoni cellulari.