Ultime notizie
Home / News / Due donne investite da un’auto a Senigallia. Il conducente arrestato per omicidio stradale
Due donne investite da un’auto a Senigallia. Il conducente arrestato per omicidio stradale

Due donne investite da un’auto a Senigallia. Il conducente arrestato per omicidio stradale

Due giovani vite spezzate. Ancora un investimento nella notte, stavolta nelle Marche, a Senigallia. Una vera e propria tragedia quella accaduta ieri notte, alle 4,30. Sonia Farris, 34enne ed Elisa Rondini, 43enne, entrambe di Colli al Metauro, nel Fanese, avevano appena trascorso la serata in discoteca, al Megà di Senigallia con musica anni ’80 e ’90. Le due amiche stavano raggiungendo la loro auto in sosta in un piazzale vicino quando sono state investite da dietro da un’auto che le ha sbalzate nel campo vicino. L’uomo alla guida della macchina, Massimo Renelli di 47 anni, anch’egli appena uscito dalla discoteca, si è fermato poco dopo ed ha chiamato i soccorsi. Per le due donne però non c’era più nulla da fare, il 47enne sottoposto all’alcol test è risultato positivo ed è scattato l’arresto per duplice omicidio stradale. L’uomo ha dichiarato di non aver visto le due donne nel buio e di essere distrutto per quanto accaduto.