Capodanno in riva al mare con il violinista dei Nomadi Sergio Reggioli a Porto Potenza. Con lui il padre Giovanni

Capodanno in riva al mare con ospiti speciali allo stabilimento balneare Blu di Lollo, a Porto Potenza Picena. Sergio Reggioli, violinista dei Nomadi e portopotentino doc, ha deliziato la serata insieme al padre Giovanni, alla fisarmonica, e alla voce di Arturo Rampioni (in coppia hanno vinto anni fa la Corrida di Corrado). Un cenone impreziosito dalla musica dal vivo; sono state proposte alcune delle più belle canzoni italiane e poi un assaggio di pezzi intramontabili dei Nomadi che Sergio Reggioli ha interpretato con la sua voce calda e il suono unico del suo violino. La serata ha avuto grandi consensi tra i numerosi presenti e anche un altro gradito ospite di Porto Potenza, Peppe de Pia che ha sciorinato una lunga serie di divertenti barzellette. Il titolare Loris Nataloni ha salutato il nuovo anno ricordando che proprio nel 2020 cadono i venti anni di attività del Blu di Lollo e che per questa occasione, a maggio, organizzerà un concerto di musica dal vivo proprio con Sergio Reggioli e Bip Gismondi.

Check Also

Ricostruzione, accordo quadro tra Commissario Straordinario sisma 2016, ActionAid e Cittadinanzattiva

Il Commissario Straordinario per la Ricostruzione post sisma 2016 Giovanni Legnini, ActionAid e Cittadinanzattiva hanno …