Ultime notizie
Home / News / Segnali positivi per le aziende marchigiane con meno di 20 dipendenti. Nautica e farmaceutica trainano l’export
Segnali positivi per le aziende marchigiane con meno di 20 dipendenti. Nautica e farmaceutica trainano l’export

Segnali positivi per le aziende marchigiane con meno di 20 dipendenti. Nautica e farmaceutica trainano l’export

Piccole imprese delle Marche con meno di 20 dipendenti, arrivano segnali positivi. Dopo aver resistito con le unghie e con i denti per dieci, lunghi anni di crisi, rialzano la testa e aumentano il fatturato. Lo sostiene l’Osservatorio congiunturale Trend Marche, appena presentato da Cna, Confartigianato e Ubi Banca, realizzato analizzando i bilanci del primo semestre 2019, di un vasto e rappresentativo campione di imprese. In particolare, secondo Trend Marche, il fatturato è in crescita tra le imprese delle costruzioni, nei servizi, con la ristorazione e turismo che incrementano gli utili del 4,4 per cento. Nei primi undici mesi del 2019, le imprese marchigiane in attività sono passate da 148.858 a 147.448 con un calo di 1.410 aziende. Oltre la metà di chi ha abbassato la serranda lavorava nel commercio. Seguono l’agricoltura, il manifatturiero e le costruzioni. Bene l’export marchigiano, ma solo grazie a nautica e farmaceutica.