Ultime notizie
Home / News / Aiuto ai poveri, raccolte 56 tonnellate di cibo nel maceratese con la Colletta Alimentare
Aiuto ai poveri, raccolte 56 tonnellate di cibo nel maceratese con la Colletta Alimentare

Aiuto ai poveri, raccolte 56 tonnellate di cibo nel maceratese con la Colletta Alimentare

Ancora grandi risultati per la Colletta Alimentare che si è svolta sabato scorso. Centinaia di volontari hanno affollato gli ingressi di quasi 100 supermercati di tutta la provincia di Macerata invitando le persone che entravano a donare alimenti a lunga conservazione. In poco più di 12 ore si sono raccolte 56 tonnellate di cibo come pelati, legumi, olio, latte e alimenti per l’infanzia, che sono stati imballati in scatoloni, trasportati in più viaggi, grazie all’aiuto di volontari a bordo di camioncini, al grande magazzino della ditta Ciccioli Helvia Recina di Piediripa. I titolari, sensibili da anni alle problematiche della povertà, hanno messo a disposizione il loro capannone trasformato per l’occasione in un enorme deposito di scatoloni , poi la LUBE non nuova ad opere di solidarietà, ha inviato tre TIR con autisti che alle 23.00 sono partiti per trasportare il carico al magazzino del Banco Alimentare di San Benedetto del Tronto. Ogni mese i volontari del Banco Alimentare andranno a riprendere gli scatoloni per sostenere le singole famiglie e le opere caritative della provincia. Tempi durissimi per i poveri ma si può contare ancora sulla generosità di enti e persone.