Ultime notizie
Home / News / Picchia la madre per avere i soldi. Arrestato giovane recanatese
Picchia la madre per avere i soldi. Arrestato giovane recanatese

Picchia la madre per avere i soldi. Arrestato giovane recanatese

I Carabinieri di Recanati hanno arrestato ieri pomeriggio un uomo del luogo già noto alle forze dell’ordine. Nonostante il divieto di avvicinamento alla sua abitazione imposto dal Tribunale di Macerata, a seguito di diverse denunce sporte dalla madre per maltrattamenti, il giovane si è nuovamente recato a casa e ha minacciato la donna per costringerla a consegnarli dei soldi, dopo averle sottratto le carte di credito. La situazione è quindi degenerata, il figlio ha cominciato a picchiare la madre con calci e pugni, tanto da costringerla a barricarsi in bagno dove è riuscita a chiamare i soccorsi ed il 112. Il giovane ha tentato di spaccare la porta con in mano un grosso coltello da cucina. Solo grazie al tempestivo intervento dei militari si è potuto scongiurare il peggio. Il giovane è stato bloccato e condotto in caserma. La casa era devastata dalla furia dell’uomo, mobili e porte danneggiati, mentre la donna, fortemente provata, è stata trasportata al pronto soccorso, ha una prognosi di dieci giorni.