Ultime notizie
Home / News / La Fondazione Carima investe 700 mila euro in strumenti per la sanità maceratese
La Fondazione Carima investe 700 mila euro in strumenti per la sanità maceratese

La Fondazione Carima investe 700 mila euro in strumenti per la sanità maceratese

La Fondazione Carima rinnova il proprio impegno in favore della salute della collettività maceratese, che concretamente si traduce in un programma pluriennale di donazioni sanitarie all’Area Vasta 3. L’iniziativa, denominata CARIMA HEALTHCARE, è stata presentata ieri mattina nella sede di Palazzo Ricci. Il piano, da attuare nel biennio 2019-2020, si fonda su una progettualità condivisa con i vertici dell’azienda sanitaria unica regionale e prevede la dotazione di 16 strumentazioni mediche di ultima generazione a 5 presidi ospedalieri della provincia di Macerata, vale a dire Camerino, Civitanova Marche, Macerata, Recanati e San Severino Marche. La Fondazione Carima ha stanziato 700.000 euro per l’acquisto di queste tecnologie all’avanguardia.