Confronto con la ministra De Micheli. Le richieste della Giunta regionale per le infrastrutture delle Marche

Ferrovie, nodi intermodali, trasporto pubblico locale, infrastrutture stradali e ciclabili, porti e modifiche normative. È stato corposo il dossier delle richieste che la Regione Marche ha portato all’attenzione del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. A Roma, la Giunta regionale ha incontrato la ministra Paola De Micheli per avviare, con il nuovo Governo, “un proficuo confronto sulle esigenze e sulle priorità della comunità marchigiana”. È stata una prima ricognizione sui dossier che la ministra conosce già da tempo. “Abbiamo rappresentato tutto il quadro delle esigenze infrastrutturali della Regione Marche, tra progetti in corso, situazioni da sbloccare, investimenti da finanziare – commenta il presidente Luca Ceriscioli – La ministra De Micheli conosce molto bene il territorio marchigiano ed è stata sempre molto attenta alle nostre esigenze e presto arriveranno le prime risposte”.

Check Also

Angelo Sciapichetti è il nuovo presidente della Croce Verde di Macerata. Direttore sanitario Marco Sigona

Il Consiglio Direttivo della Croce Verde di Macerata ha nominato presidente: Angelo Sciapichetti; Vice Presidenti …