Ultime notizie
Home / In Diocesi / L’abbraccio dei maceratesi a don Luigi Taliani per i 50 anni di sacerdozio
L’abbraccio dei maceratesi a don Luigi Taliani per i 50 anni di sacerdozio

L’abbraccio dei maceratesi a don Luigi Taliani per i 50 anni di sacerdozio

Chiesa gremita per la celebrazione eucaristica dedicata a don Luigi Taliani per i suoi 50 anni di sacerdozio. L’Immacolata ieri sera, ha ospitato tanti fedeli, amici e parenti di don Luigi che hanno voluto testimoniare la propria vicinanza al sacerdote attivo in tanti campi. C’erano infatti appartenenti all’Azione Cattolica, alla Fuci, alle Comunicazioni sociali, ex colleghi di scuola, tutti ambiti nei quali don Luigi si è speso e continua a farlo ancora oggi con una caratteristica ben sottolineata da don Andrea Leonesi (parroco dell’Immacolata): “Don Luigi è rimasto giovane e aperto al mondo”. Di lui, il vescovo, mons. Nazzareno Marconi che ha concelebrato la Santa Messa, ha ricordato l’impegno di tutti questi anni per la Chiesa, il suo essere “dedicato” come sacerdote a Dio, quindi ha tenuto a ringraziare chi lo ha accompagnato in questo cammino: don Giuseppe Lippi che lo ha affiancato nella preparazione sacerdotale e mons. Ersilio Tonini che lo ha ordinato presbitero.
Don Luigi, visibilmente commosso, ha tenuto a ribadire l’importanza di essere “dono per gli altri”, e per questo, malgrado alcuni problemi di salute, si impegnerà a continuare nelle varie attività che lo vedono coinvolto.