Ultime notizie
Home / Sport / Menghi Macerata, l’abbraccio della città alla nuova squadra presentata in piazza
Menghi Macerata, l’abbraccio della città alla nuova squadra presentata in piazza

Menghi Macerata, l’abbraccio della città alla nuova squadra presentata in piazza

Durante i festeggiamenti per il Santo Patrono, il pubblico di Macerata ha salutato la nuova squadra. Attorno al palco di una Piazza Libertà vestita a festa, colorata e gremita, si sono radunati numerosi tifosi e semplici curiosi, per assistere alla presentazione delle due formazioni maceratesi di volley in Serie A, la Menghi Macerata e l’Helvia Recina Volley. Le due società, già unite nel nuovo settore giovanile Volley Academy Macerata, collaborano attivamente per avvicinare sempre più tifosi alla pallavolo e nel corso della stagione condivideranno la Marpel Arena per la gare casalinghe.
Il Vice-Presidente della Menghi Macerata, Gianluca Tittarelli è stato il primo ad intervenire, accompagnato da giocatori e staff che hanno colorato di rosso il palco: “Siamo contenti di festeggiare San Giuliano insieme alla città, oltre a presentare la squadra, questo appuntamento rappresenta per noi anche un modo per celebrare la nostra storia. Samo cresciuti tanto in questi anni e vogliamo continuare a farlo, grazie agli sponsor che ci sostengono e avvicinando nuovi tifosi, maceratesi e non”.
Per la presentazione dei giocatori la parola è passata al Direttore Sportivo Riccardo Modica, che ha invitato i giocatori a farsi avanti, dalla bandiera Simone Gabbanelli, al ritorno di Manuel Bruno, fino ai tanti nuovi arrivati, come il “bomber” Alejandro Rizo Gonzalez, e ai giovani. “Vogliamo ripagare i nostri tifosi della fiducia e regalare una stagione entusiasmante”, queste le parole del nuovo Capitano Nat Monopoli, che aggiunge, “Non ci nascondiamo e puntiamo ai play-off promozione di A3, vogliamo riportare questa città dove merita”. Spazio quindi per l’allenatore Adriano Di Pinto, “I ragazzi hanno detto di avere voglia, ora dovranno dimostrarlo in allenamento. Ci aspetta una stagione difficile ma abbiamo grandi stimoli. Noi siamo Macerata. Con il sostegno dei tifosi e della città possiamo raggiungere i nostri obiettivi”. Il DS ha poi concluso con la presentazione del consolidato staff tecnico.
Gli applausi del pubblico per la Menghi Macerata hanno accompagnato anche il saluto del Sindaco Romano Carancini, che ci ha tenuto a ribadire il sostegno di tutta la città ad una squadra che ha riportato a Macerata il grande volley della Serie A.