Ultime notizie
Home / Sport / Trofeo del Mare Claudio Pini. Venerdì torna la gara ciclistica in notturna a Civitanova
Trofeo del Mare Claudio Pini. Venerdì torna la gara ciclistica in notturna a Civitanova

Trofeo del Mare Claudio Pini. Venerdì torna la gara ciclistica in notturna a Civitanova

Da tredici anni, il penultimo venerdì di agosto è riservato ad una gara ciclistica in notturna che si svolge sul lungomare sud Piermanni. La manifestazione sportiva denominata “Trofeo del mare” è organizzata dall’asd gruppo “Ruote e Cultura” e “Nuova Sibillini” che vede il patrocinio del Comune di Civitanova e della provincia di Macerata e dell’Abat balneari e del gruppo sportivo Capodarco. Da quest’anno l’evento, Memorial Giuseppe Giacomelli e Augusto Rossi, porterà il nome di Claudio Pini, il presidente dell’Abat comparso il 15 aprile all’ospedale di Civitanova dove era stato ricoverato a seguito di un malore che lo aveva colto a fine marzo. Il presidente del gruppo sportivo di Porto Recanati, Antonio Luigi Romagnoli, che organizza la competizione, tiene a sottolineare il grande legame che univa gli atleti a Pini. “Abbiamo realizzato una targa speciale che consegneremo alla famiglia – ha detto Romagnoli – e faremo stampare una foto di Claudio da esporre sul luogo della manifestazione. Pini ci ha sempre accolto con calore e ci ha sempre sostenuto nell’organizzazione di questa tappa, di non facile realizzazione per motivi logistici. Per noi era il minimo ringraziarlo e dedicargli il nostro riconoscimento: si chiamerà “Trofeo del mare Claudio Pini”. Una caratteristica di questa competizione che la rende unica in zona è che si svolge in notturna. Prevista la partecipazione di un centinaio di atleti divisi in diverse categorie. Alle 20 si inizia con l’esibizione di giovanissimi, alle 21,30 prenderanno il via veterani, gentleman, cadetti, junior e senior. “A Civitanova c’è sempre spazio per lo sport, ad ogni livello – ha commentato l’assessore Gabellieri. Questa gara, che vede insieme giovani e veterani, è davvero suggestiva. Il nostro lungomare si colora di bici e tanta passione. Mi complimento con gli organizzatori per questo bel gesto a ricordo di Claudio Pini, anima dei balneari e uomo di cui l’intera città di Civitanova va fiera”.
Percorso: carreggiata est del lungomare sud fino a Largo Italia con svolta sulla corsia ovest fino all’altezza di via Cavour e di nuovo lungo la carreggiata est per un totale di trenta giri.