Ultime notizie
Home / News / Sant’Angelo in Pontano, bimbo muore investito da un’auto
Sant’Angelo in Pontano, bimbo muore investito da un’auto

Sant’Angelo in Pontano, bimbo muore investito da un’auto

Un investimento mortale si è verificato nella serata di martedì 13 agosto. Un bambino di 9 anni è stato falciato mentre attraversava la strada in località Passo Sant’Angelo. Denunciato per omicidio stradale un 75 enne residente in provincia di Macerata. Il minore, nato e residente in Inghilterra, giunto nella terra natale della propria famiglia per trascorrere le vacanze estive, era a passeggio con la madre lungo un tratto rettilineo della SP 45. Erano le 19:45 quando il bimbo ha lasciato la mano della donna per attraversare la strada sulle strisce, senza tuttavia accorgersi – nonostante le grida della mamma – del sopraggiungere di una vettura. Il mezzo, che comunque procedeva a velocità esigua, ha violentemente colpito il ragazzino. Immediato l’intervento dei sanitari del 118 di Macerata e Tolentino, nonché dell’elisoccorso proveniente dall’ospedale regionale di Torrette. Le condizioni della vittima sono apparse subito gravi. Le operazioni di rianimazione non hanno avuto l’esito sperato: il piccolo è deceduto qualche minuto dopo l’impatto. Alla guida dell’auto – una Fiat Tipo – C.L., anziano residente in Provincia di Macerata, denunciato dai Carabinieri di Loro Piceno per omicidio stradale (art. 589 bis C.P.). L’uomo – in possesso di regolari documenti di guida e circolazione – è stato sottoposto ad alcol test, con esito negativo. L’autovettura è ora sottoposta a sequestro. Sono in corso le indagini per stabilire le eventuali responsabilità della madre del bimbo. La vicenda è seguita con attenzione dai Carabinieri di Loro Piceno, San Ginesio e dagli agenti del NORM.