Ultime notizie
Home / News / Sequestri di merce abusiva in spiaggia a Porto Potenza. Rafforzata l’attività di polizia locale
Sequestri di merce abusiva in spiaggia a Porto Potenza. Rafforzata l’attività di polizia locale

Sequestri di merce abusiva in spiaggia a Porto Potenza. Rafforzata l’attività di polizia locale

Sette verbali di sequestro amministrativo a carico di ignoti (in quanto la persona in possesso di merce abusiva è fuggita abbandonando la stessa merce) e 563 beni sequestrati. A cui si aggiunge l’operazione di polizia locale di quest’ultimo fine settimana sull’arenile nord di Porto Potenza Picena che ha portato all’identificazione e alla segnalazione di un venditore abusivo di abbigliamento contraffatto al quale è stata comminata una sanzione amministrativa di 5 mila euro. E’ il bilancio dell’attività di questi ultimi giorni dei vigili in borghese e in divisa per la prevenzione e il contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione per i quali il Ministero dell’Interno ha autorizzato recentemente l’ampliamento dell’organico di polizia municipale di tre unità a tempo determinato. Interventi importanti per contrastare illeciti e per dare più sicurezza ai cittadini e ai turisti che frequentano la nostra riviera. Al comandante e a tutti gli agenti della polizia locale, il sindaco e tutta l’Amministrazione hanno inviato un messaggio di congratulazioni per l’operatività e per l’attività specifica che si va ad aggiungere a molti altri servizi quale organo locale di controllo.