La morte della Pizia di scena stasera al Teatro Romano Helvia Recina di Villa Potenza nell’ambito del Tau

La morte della Pizia di Friedrich Dürrenmatt con Daniele Pecci inaugura stasera, a Macerata, al Teatro Romano Helvia Recina di Villa Potenza, il ventunesimo cartellone del TAU/Teatri Antichi Uniti, rassegna regionale di teatro classico. Nella mitologia greca, la Pizia era l’eletta sacerdotessa del dio Apollo a Delfi che, seduta sul suo tripode e avvolta dal vapore, profetizzava agli uomini il volere degli dei attraverso un solenne vaticinio. Nel racconto La morte della Pizia, la profetessa di Apollo diventa “un’imbrogliona che improvvisava gli oracoli a casaccio, secondo l’umore del momento”, l’ultima delle pizie che appaiono come la versione antica delle cartomanti di oggi. Prima dello spettacolo attende il pubblico l’AperiTAU. Sorsi e passeggiate di storia realizzati con il prezioso contributo delle aziende del territorio, alle 19.30 visita al Teatro Romano Helvia Recina a cura di Comune di Macerata / Macerata Culture. Prenotazione consigliata al 331 8608346, ingresso gratuito per possessori di biglietto.

Check Also

Premio Pannaggi assegnato ad Elena Giustozzi. Sabato inaugurazione della personale a Palazzo Buonaccorsi

L’Associazione Amici di Palazzo Buonaccorsi e il Comune di Macerata, Macerata Musei, Macerata Culture insieme …