Serie di medaglie per il Centro Nuoto Macerata. Balestrini e Mariotti ottengono il bronzo nel confronto con le nuotatrici ungheresi

Luglio è arrivato, si entra nel mese dei Campionati Regionali e il Centro Nuoto Macerata vi giunge sulla scia di risultati incoraggianti. Nelle scorse settimane l’associazione biancorossa ha partecipato a diversi meeting di livello internazionale in vasca lunga, proprio allo scopo di saggiare lo stato di preparazione dei suoi atleti. E non sono mancate le medaglie.
Il Centro Nuoto Macerata è stato protagonista alla “Rossini Swim Cup” di Pesaro dove, a confronto con le star della nazionale ungherese, Maria Chiara Balestrini e Leonardo Maria Mariotti, sono addirittura riusciti a prendere il terzo posto rispettivamente nei 50 mt farfalla e 50mt dorso. I nuotatori maceratesi inoltre hanno centrato anche due finali in notturna con le giovanissime (2006) Giada Leboroni e Maria Chiara Balestrini nei 100 dorso e 100 farfalla.
Il secondo appuntamento in vasca olimpionica è stato al “Livorno Summer Meet” dove, oltre alle ottime prove cronometriche di tutta la squadra, è arrivato anche l’ottimo argento della Esordiente A (2007) Emma Samoila nei 50mt stile libero.
Negli stessi giorni i baby del team hanno disputato a Grottammare il Campionato regionale Esordienti B. Il gruppo del CN Macerata ha ben figurato in tutte le batterie finali dei diversi stili. Si è fatto notare in particolare Nica Pianelli che ha concluso al 4° posto a pochi centesimi dal podio sia i 400 stile libero che i 100 misti, bravo anche Filippo Pugnaloni che nel 200 dorso si è piazzato quinto. Tommaso Campanella, Federica Foglia e Irene Paglialonga hanno migliorato i record personali.
I grandi dei Master invece a giugno, a Città di Castello, hanno terminato la stagione in piscina in vasca da 50 metri. Nella giornata di sabato si sono contraddistinti per tecnica e tenacia gli atleti che hanno affrontato la distanza più lunga, quella dei 1500 stile libero: Michele Dulci, Giorgio Bormioli, Maurizio Fedeli e Diego Puccitelli. La domenica invece è stata costellata da medaglie tutte prese dai “ranisti”: eccellenti secondi Lorenzo Strolla e Laura Gentilucci, terza Carla Bianchini. Bene anche Alessandro Orazi che nei 50 stile libero. Per i Master allenati da Francesca Vella si apre ora la stagione delle gare in mare.

Check Also

Torna la Champions con l’andata dei quarti di finale. Mercoledì Lube Civitanova ospita lo Zaksa

La Cucine Lube Civitanova è prossima al debutto nella Fase Playoffs di CEV Champions League …