Ultime notizie
Home / News / Incidente sul palco: rimandato lo spettacolo Delle Rane e di altre faccende all’anfiteatro romano di Urbisaglia
Incidente sul palco: rimandato lo spettacolo Delle Rane e di altre faccende all’anfiteatro romano di Urbisaglia

Incidente sul palco: rimandato lo spettacolo Delle Rane e di altre faccende all’anfiteatro romano di Urbisaglia

Un esordio a dire il vero poco fortunato quello di ieri sera all’Anfiteatro romano di Urbisaglia per lo spettacolo di apertura della stagione teatrale giunta quest’anno alla sua XXX edizione. In scena “Delle rane e di altre faccende”, spettacolo liberamente tratto da Aristofane e Leopardi con gli allievi della Scuola Civica di Teatro Antico guidati dalla sapiente regia di Francesco Facciolli.
Il giovane attore Stefano Monti, nei panni di Dioniso, è stato protagonista, suo malgrado, di una brutta caduta sul palco dove proprio da pochissimi minuti si erano spente le luci e stava iniziando lo spettacolo davanti ad un’affollata platea.
L’attore non riuscendo a rialzarsi e lamentando un forte dolore al ginocchio sotto gli occhi di un pubblico inizialmente incredulo, è stato prontamente soccorso e portato in ospedale per ulteriori accertamenti. Visibile l’amarezza e il dispiacere sul volto degli allievi che dopo tanta fatica e tanto lavoro non hanno potuto esibirsi nella commedia che si preannunciava, già dalle suggestive scenografiche, davvero entusiasmante. Lo spettacolo è stato rinviato a data da destinarsi mentre i numerosi presenti hanno potuto ottenere il rimborso del biglietto.

Samuela Lautizi