Ultime notizie
Home / Sport / Atletica Avis, ottimi risultati per i ragazzi del settore giovanile
Atletica Avis, ottimi risultati per i ragazzi del settore giovanile
Ndiaga Dieng

Atletica Avis, ottimi risultati per i ragazzi del settore giovanile

Atletica Avis, è giunto il momento di tracciare il bilancio sui risultati dei ragazzi del settore giovanile. E’ stata pubblicata la classifica definitiva del Trofeo CONI marchigiano, la manifestazione promozionale riservata agli under 14 per la quale è prevista la Finale Nazionale a Crotone dal 26/9 al 29/9, per tre ragazze e tre ragazzi di ogni regione, e fra questi due avisine hanno ottenuto il pass per la Calabria; infatti, dopo la vittoria al campionato regionale di tetrathlon a San Benedetto del Tronto hanno meritato la convocazione Anna Mengarelli con punti 2.600 con la combinazione m. 60 – lungo – vortex – 600 e Alissa Salvucci con punti 2.203 con la combinazione 60 ostacoli – lungo – peso – 600.Le stesse si sono poi messe in luce anche nel recente Meeting “Serresi” svoltosi in Ancona con la Mengarelli che si è aggiudicata i 600 metri in 1’47”44 dove ha sfiorato il suo personale e la Salvucci con un buon secondo posto a pari misura nel salto in alto dove ha uguagliato il personale con 1.31. Ma in Ancona è stata Elisa Marini la grande protagonista della serata perché la forte marciatrice maceratese non solo ha vinto la gara in 10’00”22 migliorandosi di ben 28”, ma ha cancellato il record marchigiano ragazze che apparteneva a Ludovica Ruzzetta della Sangiorgese dal 2013 in 10’11”2.Bella vittoria anche nel giavellotto cadetti di Giovanni Stella Fagiani che con m. 46,55 e un progresso di oltre due metri ha sfiorato il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani di categoria. Sempre nei cadetti bell’argento di Simone Coppari nei 200 ostacoli in 32”04. Buon quarto posto nell’alto cadetti di Riccardo Ricci che nonostante il periodo di esami ha avvicinato il suo personale con 1.68. Sempre nell’alto buon terzo posto di Federica Tomassini fra le cadette con 1,49 e stesso piazzamento di Greta Ricciardi nel giavellotto cadette con m. 23,38. Nella stessa manifestazione e nell’ambito del Memorial Pasquinelli significativa prova di Ilaria Sabbatini che si aggiudica il m. 1500 in 4’33”90 migliore prestazione tecnica femminile del Memorial Serresi e pass per i Campionati Italiani assoluti, con l’allieva Margherita Forconi in progresso in 5’02”41. Salto di qualità negli 800 metri anche per Dieng Ndiaga che si migliora di quasi due secondi in 1’54”83. Nell’ambito del Memorial Consoli vittoria nell’alto di Mara Marcic che con m. 1,63 si è riportata sulle sue misure nonostante gli esami di stato. Da segnalare inoltre Riccardo Stagnaro nel giavellotto assoluto secondo con un buon m. 48,43.

Anna Mengarelli

Anna Mengarelli

Elisa Marini

Elisa Marini

Giovanni Stella Fagiani

Giovanni Stella Fagiani

Riccardo Ricci

Riccardo Ricci

Simone Coppari

Simone Coppari

Mara Marcic

Mara Marcic

Margherita Forconi

Margherita Forconi

Ndiaga Dieng

Ndiaga Dieng

Ilaria Sabbatini

Ilaria Sabbatini

Alissa Salvucci

Alissa Salvucci