Il Centro Nuoto Macerata primeggia nel Salvamento al Campionato regionale Assoluto. Vinte 90 medaglie

Centro Nuoto Macerata imperatore nel Salvamento. La squadra maceratese per il terzo anno di fila ha primeggiato nel Campionato regionale Assoluto di Civitanova confermandosi la migliore nella specialità che presto entrerà nel novero delle discipline olimpiche. Questa volta i nuotatori biancorossi sono arrivati a conquistare la bellezza di 90 medaglie e ben 22 si sono qualificati ai Campionati Italiani. Nelle gare individuali 10 sono state le medaglie del colore più pregiato: addirittura doppietta d’oro per Maria Sara Mirabile e Riccardo Zaffrani Vitali che hanno preso il titolo regionale rispettivamente nei 200mt Super Life Saver e 50mt Trasporto Manichino e nei 100mt Torpedo e 100mt Trasporto Pinne. Campioni marchigiani anche Maria Chiara Cera e i giovanissimi Alessio Biaggi e Riccardo Brancadori. Gli altri 3 ori sono arrivati dalle staffette, due femminili (Maria Chiara Balestrini, Maria Chiara Cera, Maria Sara Mirabile, Giorgia Scoccia, Silvia Smorlesi) e una maschile (Alessio Biaggi, Lorenzo Menchi, Nicola Tobaldi, Riccardo Zaffrani Vitali).

Check Also

Arriva alla Maceratese il centrocampista Nicola Pucci. Confermato il difensore Nicolas Marino

La Maceratese mette a segno un nuovo colpo. Ingaggiato il ventiquattrenne centrocampista Nicola Pucci. E …