Ultime notizie
Home / News / Papa Francesco a Camerino. Diretta dalle ore 9:00 su Radio Nuova InBlu
Papa Francesco a Camerino. Diretta dalle ore 9:00 su Radio Nuova InBlu

Papa Francesco a Camerino. Diretta dalle ore 9:00 su Radio Nuova InBlu

Domenica 16 giugno, Papa Francesco arriva a Camerino per portare conforto e un segno di speranza alla popolazione locale alle prese con le conseguenze del terremoto. In tal senso il suo primo gesto sarà la visita ad alcune famiglie che vivono nelle casette di legno insieme a tanti altri terremotati che si affacceranno per salutarlo. Quindi andrà in piazza Cavour e accompagnato dall’arcivescovo Francesco Massara, visiterà la cattedrale gravemente danneggiata dal sisma. Alle 10,30 la celebrazione della santa messa e subito dopo l’Angelus. Quindi pranzo con i sacerdoti della diocesi e alle 15, prima di ripartire, incontro con i bambini che quest’anno faranno la Prima Comunione con i loro genitori. La visita del Papa a Camerino sarà trasmessa dalle radio del circuito InBlu, ivi compresa Radio Nuova.
Informazioni utili:

ACCESSI GRATUITI
Per motivi di sicurezza e a causa della capienza limitata, l’accesso in piazza Cavour è consentito esclusivamente ai possessori di PASS gratuiti che verranno distribuiti – fino ad esaurimento dei posti – presso il check-point del Rettorato UNICAM (Via A. D’Accorso) dalle ore 6,00 alle ore 8,30 di domenica 16 giugno.
Ogni singola persona potrà ricevere un singolo PASS. Si chiede di portare un documento d’identità in corso di validità (non la patente) per eventuali controlli. Dal Rettorato UNICAM, i possessori dei PASS potranno raggiungere la zona adiacente alla Piazza attraverso il servizio navetta gratuito.
Si fa presente che dalle ore 01,00 di domenica 16 giugno, Piazza Cavour sarà chiusa.
Informazioni più dettagliate circa il piano della viabilità sono disponibili sul sito istituzionale dell’ente Comune di Camerino.
PARCHEGGI
– Per le Autorità Civili e Militari: area circostante il Terminal (Viale Emilio Betti), con ingresso a piedi in Piazza Cavour tramite via Filzi: l’ingresso delle Autorità è possibile entro e non oltre le ore 9,00.
– Per i disabili accreditati e i loro accompagnatori UNITALSI: area a monte del Terminal (Viale Emilio Betti) con trasferimento in Piazza Cavour tramite servizio navetta messo a disposizione dalla Croce Rossa Italiana.
– Per i Sacerdoti, le Religiose accreditate e i Dipendenti della Curia: parcheggio del Seminario arcivescovile (Via Macario Muzio).
– Per i pullman dei fedeli: parcheggio del Rettorato UNICAM (Via A. D’Accorso).
– Per le auto: zona Torre del Parco; zona Ospedale Civile di Camerino; zona Vallicelle.
Tutti i parcheggi saranno gratuiti. Sarà attivo un servizio gratuito di navette della CON.TRAM che, dalle varie aree di parcheggio, trasferirà i fedeli presso il check-point presso il Rettorato UNICAM (Via A. D’Accorso). Il servizio navetta sarà attivo dalle ore 6,00 alle ore 18,00 e sarà sospeso soltanto dopo la S. Messa nel tratto da p.zza Cavour al Rettorato in Via D’Accorso.
TUTTO IL TRAGITTO COMPIUTO DAL SANTO PADRE SARÀ TRANSENNATO: IL TRANSITO PEDONALE SARÀ LIBERO E SENZA NECESSITÀ DI PASS.
INDICAZIONI PER I DISABILI
Come da precedente Comunicato Stampa, si ricorda che, per motivi di capienza e di sicurezza, soltanto i disabili già accreditati attraverso l’UNITALSI potranno accedere in piazza Cavour
in occasione della visita del Santo Padre.
Tutte le aree parcheggio saranno dotate di un servizio di trasporto con navette idonee all’uso anche di persone con ridotta capacità motoria.
L’area del maxi-schermo allestita presso il Sottocorte sarà dotata con uno spazio dedicato e riservato ai disabili.
INDICAZIONI PER I SACERDOTI
Al termine della S. Messa, i Sacerdoti saranno i primi a lasciare con tempestività piazza Cavour: presso Largo Sossanta, un servizio navetta li trasferirà presso il Centro Comunità S. Paolo per il pranzo.
I Sacerdoti che parteciperanno solo al pranzo dovranno trovarsi presso la Sede della CONTRAM entro e non oltre le ore 11,00. Un servizio navetta provvederà al loro trasferimento presso il Centro Comunità S. Paolo.
DIVIETI
È assolutamente fatto divieto di portare con sé oggetti metallici e bottiglie di vetro. È possibile utilizzare SOLO bottiglie di plastica. Si raccomanda di provvedere ad una buona idratazione nel corso della mattinata. In caso di pioggia, è possibile condurre con sé ombrelli.
PER IL DEFLUSSO DA PIAZZA CAVOUR
– I Sacerdoti che parteciperanno al pranzo con il Papa presso il Centro di Comunità San Paolo lasceranno Piazza Cavour non appena terminata la Concelebrazione: il trasporto a San Paolo avverrà con servizio navetta, con imbarco in Largo Sossanta.
– I disabili e il loro accompagnatori UNITALSI lasceranno la Piazza dopo il Pontefice con la stessa modalità con cui sono giunti in Piazza.
– Tutti gli altri partecipanti lasceranno la Piazza dopo che il Pontefice sarà partito dalla piazza.
MAXI-SCHERMI
Chi non troverà posto in piazza Cavour, potrà seguire l’incontro con il Santo Padre e la S. Messa attraverso i MAXI-SCHERMI allestiti lungo il percorso compiuto dal Papa:
– Parcheggio dell’Università (Via Madonna delle Carceri)
– Zona Sottocorte Village (Via Madonna delle Carceri)
– Piazzale presso la Geostruttura (Via Madonna delle Carceri)

L’Arcidiocesi di Camerino – San Severino Marche comunica che l’accesso a p.zza Cavour è libero e gratuito! NESSUNO (né laico, né sacerdote, né religioso/a) È AUTORIZZATO A RICHIEDERE DENARO IN VISTA DEGLI EVENTI RIGUARDANTI LA VISITA DEL PONTEFICE ALLA NOSTRA DIOCESI. Nel caso si riscontrino episodi di questo tipo, si richiede di segnalarli prontamente alle forze dell’ordine.