Ultime notizie
Home / Sport / Il tie break condanna la Menghi Shoes Macerata alla serie A3. Partita al cardiopalma con Lagonegro
Il tie break condanna la Menghi Shoes Macerata alla serie A3. Partita al cardiopalma con Lagonegro

Il tie break condanna la Menghi Shoes Macerata alla serie A3. Partita al cardiopalma con Lagonegro

La Menghi Shoes saluta la serie A2 e retrocede in A3 al termine di una doppia sfida al cardiopalma contro Lagonegro. Anche alla Marpel Arena sono gli ospiti a vincere al tie break al termine di un confronto molto equilibrato dall’inizio alla fine. Per i ragazzi di coach Di Pinto una chiusura di stagione sicuramente a testa alta.
LA CRONACA – Coach Di Pinto si affida alla diagonale Partenio – Tiurin, Valchev e Casoli in banda, Franceschini e Bussolari al centro con Gabbanelli nelle vesti di libero. Dall’altra parte della reteil tecnico Falabella è privo di Barreto e affida il suo potenziale offensivo sul braccio di Galabinov e Del Vecchio. Partono meglio gli ospiti: Del Vecchio firma il 7 a 3. La Menghi Shoes carbura e con Tiurin si porta sul 13 a 11. Il parziale prende la via dei maceratesi che colpo dopo colpo lo portano a casa con un netto 25-17 (chiude Tiurin). Meglio gli ospiti in avvio di secondo set: 10 a 14 con Marra. L’ace di Casoli porta la Menghi Shoes sul -1 (20-21). Ci pensa Calonico a pareggiare i conti: 25 a 22. Il punto di Tiurin vale l’8 a 5 in avvio di terzo set. L’attacco out di Del Vecchio porta Macerata avanti 15 a 12 e poi ci pensa Valchev a realizzare il 18 a 15. Il finale di set è di marca locale: 25 a 19 e Menghi Shoes avanti 2 a 1. Kadankov non perdona e porta Lagonegro avanti 13 a 6 nel quarto set. Il parziale è tutto nelle mani degli ospiti che vincono 25 a 16 con il punto finale di Del Vecchio. Casoli firma il pareggio nel set decisivo (6 a 6, da 3 a 6) ma sono gli ospiti ad averne di più e il 15 a 12 finale premia Lagonegro.
Il tabellino:
MENGHI SHOES MACERATA: Franceschini 5, Nasari, Valchev 15, Casoli 13, Miscio, Condorelli, Molinari 1, Tiurin 27, Bussolari 2, Partenio 5, Gabbanelli (L). All: Di Pinto.
LAGONEGRO: Fortunato, Calonico 13, Kadankov 33, Del Vecchio 9, Pedron 1, Maiorana, Sardanelli, Marra 9, Galabinov 12. All: Falabella.
PARZIALI: 25-17, 22-25, 25-19, 16-25, 12-15.
ARBITRI: Toni e Merli.