Ultime notizie
Home / News / Cingoli: accusati di 500 cessioni di stupefacenti. Fermati quattro ventenni
Cingoli: accusati di 500 cessioni di stupefacenti. Fermati quattro ventenni

Cingoli: accusati di 500 cessioni di stupefacenti. Fermati quattro ventenni

Sono accusati di essere gli autori di 500 cessioni di stupefacenti. Hashish e cocaina distribuiti anche a ragazzi di 16 e 17 anni. Il giro di affari arriva a 40 mila euro. I carabinieri di Cingoli hanno arrestato Michel Innamorati di 25 anni, mentre sono finiti ai domiciliari Ibrahim Quchih di 20 anni e Jamal El Montaser di 23, residente a Filottrano; per un 21enne di Cingoli è stato disposto l’obbligo di dimora. L’operazione Shelter, chiamata così perché vicino ad una pensilina si davano appuntamento clienti e fornitori, è partita nell’ottobre scorso, da un tentativo di furto in una sala slot a Cingoli. I militari hanno individuato in Innamorati uno degli autori, ma hanno anche continuato le indagini sui telefonini, da cui è emerso il filone dello spaccio di stupefacenti. E’ risultato anche che gli indagati avevano una chat per segnalare pattuglie e militari.