Ultime notizie
Home / News / Macerata Racconta “Le derive”. Ricchissima edizione dal 29 aprile al 5 maggio
Macerata Racconta “Le derive”. Ricchissima edizione dal 29 aprile al 5 maggio

Macerata Racconta “Le derive”. Ricchissima edizione dal 29 aprile al 5 maggio

Nona edizione per Macerata Racconta, la più ricca di eventi finora. Un tuffo tra i libri, dal 29 aprile al 5 maggio (con un’anteprima il 28), che l’associazione culturale ConTesto propone in vari luoghi del centro cittadino con incursioni al Centro commerciale Val di Chienti. Quest’anno il tema di riferimento è “Le derive”, “il simbolo è una barchetta – spiega Giorgio Pietrani, direttore artistico della manifestazione – di carta, ma ricca di parole per affrontare il viaggio in cui non saremo soli, vi saliranno infatti tanti ospiti. Ci sono in programma 56 appuntamenti e oltre 60 ospiti”. Si va da Carlo Lucarelli a Jhumpa Lahiri, Loredana Lipperini, Enrico Mentana, Maurizio De Giovanni, Simonetta Agnello Hornby, Ian Chambers e tanti altri. Centrale sarà la Fiera dell’Editoria, nei locali ex UPIM, dove troveranno spazio ben 46 case editrici con i loro stands. La Regione Marche sostiene tale fiera che è l’unica nella nostra regione, così come l’intera rassegna viene promossa dal Comune di Macerata ed è in collaborazione con l’Università di Macerata. “Macerata Racconta è un’occasione di confronto e di scambio di idee – spiega la presidente dell’associazione ConTesto, Lina Caraceni – vogliamo riaffermare la fisicità della parola”. Le scuole avranno uno spazio specifico e in particolare saranno protagoniste ne La Notte dei Racconti.
Gli incontri saranno tutti ad ingresso gratuito.