Ultime notizie
Home / News / Tragedia di Porto Recanati, lunedì processo per direttissima a carico di Maruane Farah
Tragedia di Porto Recanati, lunedì processo per direttissima a carico di Maruane Farah

Tragedia di Porto Recanati, lunedì processo per direttissima a carico di Maruane Farah

Si svolgerà lunedì prossimo il processo per direttissima a carico di Maruane Farah, il 35enne marocchino residente a Monte San Giusto imputato per la morte di Elisa Del Vicario e Gianluca Carotti, coppia fidardense coinvolta nel tragico incidente avvenuto tra il 2 e 3 marzo a Porto Recanati. Sull’auto dove viaggiavano Del Vicario e Carotti con il figlio di lei e la figlia di lui, è piombata dal senso di marcia opposto l’Audi A6 guidata dal 35enne. Le successive analisi hanno riscontrato nell’uomo – che aveva peraltro assunto cannabis – un tasso alcol emico di 1,7 grammi per litro. Le accuse a carico di Farah sono di omicidio stradale plurimo e lesioni colpose pluriaggravate. Si procede dunque con il giudizio per direttissima, mentre il prossimo martedì si svolgerà l’abbreviato per l’accusa di spaccio.