Ultime notizie
Home / News / Arrestato a Sarnano il presunto autore della rapina alla gioielleria Garulli di Macerata
Arrestato a Sarnano il presunto autore della rapina alla gioielleria Garulli di Macerata

Arrestato a Sarnano il presunto autore della rapina alla gioielleria Garulli di Macerata

E’ stato arrestato Emiliano Ferriccioli. E’ accusato della rapina a mano armata messa a segno sabato scorso nella gioielleria Garulli di Corso Cairoli a Macerata. Il 41enne, originario di Roma, ma da tempo residente a Sarnano con la famiglia, ha subito negato l’addebito, ma di fronte alle immagini delle telecamere del negozio che lo ritraevano, e ai 40 grammi di cocaina in suo possesso, ha dovuto desistere. Gli agenti della squadra mobile lo hanno arrestato ieri notte per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre proseguono le indagini sulla rapina avvenuta alle 9,15 di sabato. L’uomo si era presentato nella gioielleria puntando una pistola contro il titolare e facendosi consegnare un centinaio di orologi. Sul luogo era presente anche la moglie di Garulli e la suocesa di 88 anni sconvolte per quanto stava accadendo. L’uomo, dall’accento romano, era stato ripreso bene dalle telecamere del sistema di videosorveglianza e in breve i poliziotti sono risaliti a Ferriccioli.