Home / News / Scritte choc contro il questore Pignataro. “Non arretriamo di un passo”
Scritte choc contro il questore Pignataro. “Non arretriamo di un passo”

Scritte choc contro il questore Pignataro. “Non arretriamo di un passo”

“Pignataro muori”. Così recita la scritta apparsa ieri mattina sul muro di una cabina Enel di Tolentino, l’ultima di una serie di offese diretta al questore di Macerata Antonio Pignataro, peraltro recentemente oggetto di insulti con un’altra scritta comparsa l’altro ieri in centro storico a Macerata. “Non arretriamo di un passo”, commenta Pignataro guardando alle invettive a lui dirette, frasi che non hanno nessun valore. La lotta contro la criminalità sarà ancora più decisa con l’obiettivo primario di tutelare e proteggere le nuove generazioni.