Ultime notizie
Home / News / Matelica: cade dall’impalcatura e muore. Khalid era impegnato nel cantiere di un palazzo lesionato dal terremoto
Matelica: cade dall’impalcatura e muore. Khalid era impegnato nel cantiere di un palazzo lesionato dal terremoto

Matelica: cade dall’impalcatura e muore. Khalid era impegnato nel cantiere di un palazzo lesionato dal terremoto

E’ caduto dall’impalcatura di un cantiere ed è morto. Khalid Khalid aveva 50 anni e viveva da tempo con la sua famiglia a Camerino. Ieri mattina, purtroppo, il volo da 15 metri di altezza che non gli ha lasciato scampo. L’operaio kuwaitiano da tre mesi lavorava con la ditta Grimaldi costruzioni di Matelica. Ieri si trovava sull’impalcatura di un cantiere aperto in un palazzo inagibile a causa del terremoto e dove erano in atto i lavori di riparazione dell’edificio. Erano le 9,30 circa quando per cause in corso di accertamento l’uomo è caduto. A quanto pare era solo, altri due muratori erano impegnati in un’altra parte dell’edificio. Poco dopo si sono accorti di quanto accaduto e hanno allertato i soccorsi, ma i sanitari del 118, giunti sul posto, non hanno potuto che costatare la morte dell’uomo.