Ultime notizie
Home / Sport / Epifania sul campo per la Cucine Lube. Prima gara del 2019 con la Calzedonia Verona
Epifania sul campo per la Cucine Lube. Prima gara del 2019 con la Calzedonia Verona

Epifania sul campo per la Cucine Lube. Prima gara del 2019 con la Calzedonia Verona

Prima gara del 2019 per la Cucine Lube Civitanova. A partire dalle 18:15 di domani, all’Eurosuole Forum, gli uomini di Fefé De Giorgi – ivi compreso un ritrovato Jiri Kovar – inizieranno il nuovo anno con l’obiettivo di proseguire la serie di vittorie contro la Calzedonia Verona nella terza giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca. Non sarà una partita facile, vista la netta crescita di Verona che punta a riagguantare il quinto posto. Ancor più impegnativo sarà il trittico di trasferte che attende i biancorossi a partire da sabato prossimo: in soli 8 giorni giocheranno a Perugia, in Polonia contro lo Zaksa e a Trento. “Vogliamo iniziare bene il nuovo anno regalando un’altra vittoria casalinga i nostri tifosi – riferisce il centrale Lube Enrico Cester – ma soprattutto conquistando punti fondamentali per la classifica, visto il gennaio ricco di duri impegni che ci attende. Verona è una squadra che si è mostrata in forte crescita, specie dopo l’ingaggio di Kaziyski, vedi l’impresa sfiorata a Perugia. Dunque massima attenzione in ogni aspetto del nostro gioco, vogliamo dimostrare ancora nuovi progressi e proseguire la serie positiva iniziata a metà dicembre che finora ci vede a sei vittorie consecutive”. Di seguito Javad Manavi, schiacciatore Calzedonia Verona: “siamo cresciuti moltissimo in questo ultimo periodo, contro Perugia siamo arrivati ad un passo dalla vittoria, risultato che sarebbe stato impensabile fino a pochi mesi fa. Ora affrontiamo un’altra grande squadra, siamo convinti di fare bene e dovremo scendere in campo con lo stesso spirito visto in Umbria” La terza giornata di ritorno, da Gianni Bartolini di Firenze e Luca Sobrero di Savona, sarà trasmessa su Rai Sport con la telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta.