Ultime notizie
Home / News / Seimila interventi in una anno, diminuiti i reati contro il patrimonio a Civitanova. Il bilancio dei carabinieri
Seimila interventi in una anno, diminuiti i reati contro il patrimonio a Civitanova. Il bilancio dei carabinieri

Seimila interventi in una anno, diminuiti i reati contro il patrimonio a Civitanova. Il bilancio dei carabinieri

La Compagnia dei carabinieri di Civitanova Marche che ha competenza sui sette comuni a ridosso della fascia costiera (Civitanova Marche, Potenza Picena, Porto Recanati, Recanati, Montelupone, Montecosaro, Morrovalle), ha redatto il bilancio dell’attività svolta lo scorso anno. Nel 2018, sul numero di emergenza 112 sono state ricevute oltre 40mila richieste e gestiti circa 6.000 interventi, di cui 1.220 di soccorso. L’Arma ha proceduto per 3.337 delitti su 4.284, quasi l’80 % dei reati. Particolare attenzione al controllo del territorio con l’organizzazione di servizi mirati e cosiddetti a largo raggio: identificati e arrestati alcuni delinquenti seriali. Si sono ridotti i reati contro il patrimonio. Si è passati dai 2.189 furti del 2017 ai 1.581 del 2018. Nell’ambito dell’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti sono stati sequestrati 18 Kg di stupefacente, 19 le persone arrestate e 83 quelle denunciate, un centinaio quelle segnalate alla Prefettura come assuntori. Un altro settore che ha impegnato l’attività dell’Arma sono stati i reati dei maltrattamenti in famiglia e dello stalking. Sono state denunciate 17 persone e 1 arrestata per maltrattamenti mentre 4 sono state le persone denunciante per stalking e 1 arrestata.