Home / News / Smantellata rete di spacciatori nigeriani a Macerata. Oltre quattromila le cessioni di droga documentate
Smantellata rete di spacciatori nigeriani a Macerata. Oltre quattromila le cessioni di droga documentate

Smantellata rete di spacciatori nigeriani a Macerata. Oltre quattromila le cessioni di droga documentate

E’ stata chiamata Ishan, dal nome di un dialetto particolare della Nigeria, l’operazione con cui sono state emesse 27 misure cutelari nei confronti di altrettanti nigeriani. Il procuratore capo di Macerata, Giovanni Giorgio, ha presentato i numeri dell’operazione con cui è stata messa sotto scacco una fitta rete di spaccio con 4 mila cessioni di droga documentate. Dalle indagini sull’omicidio di Pamela Mastropietro è partita la vasta operazione in cui risultano a capo della rete di spacciatori molto attivi nel maceratese, Osas Nelson Adoghe, 35enne fermato in zona Sferisterio e Happiness Uwagbale, 19enne rintracciato a Ferrara. Tra gli spacciatori anche Innocent Oseghale, accusato dell’omicidio di Pamela e Lucky Desmond e Awelima Lucky, coinvolti nelle indagini sulla morte della giovane romana. Sentiti tanti tesimoni. Un contributo alle indagini è stato dato anche da due ragazze morte di overdose nel 2018.