Home / Sport / La Lube cede a Trento per 3 a 1. Biancorossi poco reattivi nella finale del Mondiale per Club.
La Lube cede a Trento per 3 a 1. Biancorossi poco reattivi nella finale del Mondiale per Club.

La Lube cede a Trento per 3 a 1. Biancorossi poco reattivi nella finale del Mondiale per Club.

Si ferma ancora in finale il percorso della Cucine Lube Civitanova nel Mondiale per Club 2018. L’avventura dei cucinieri si chiude all’ultimo atto del torneo iridato nel derby italiano contro Trento: perso il primo set i cucinieri rimontano in volata nel secondo parziale, ma nel terzo e quarto set cedono definitivamente ai trentini che conquistano il quinto titolo della loro storia.
Il tabellino
TRENTINO VOLLEY: Vettori 12, Russell 20, Candellaro 10, Giannelli 1, Kovacevic 16, Lisinac 12; Grebennikov (L), Nelli, Van Garderen. N.e. Cavuto, Daldello, De Angelis (L), Codarin. All. Lorenzetti.
LUBE CIVITANOVA: Juantorena 11, Stankovic 7, Sokolov 17, Leal 7, Simon 14, Bruno 1; Balaso (L), D’Hulst, Massari, Cantagalli 1, Cester. N.e. Marchisio (L), Diamantini, Sander. All. Medei.
ARBITRI: Maroszek (Pol), Casamiquela (Arg).
NOTE Spettatori 5.623. Durata set: 27’, 29’, 30’, 29’; tot. 115’. Trento: battute sbagliate 17, vincenti 4, muri 12, errori 25. Civitanova: b.s. 12, v. 4, m. 13, e. 26.