Home / Taccuino / Al via il Natale Maceratese. Il ricco programma del fine settimana
Al via il Natale Maceratese. Il ricco programma del fine settimana

Al via il Natale Maceratese. Il ricco programma del fine settimana

Al via il Natale Maceratese con tanti e variegati eventi organizzati e promossi dal Comune in collaborazione con i commercianti e le associazioni cittadine. Nell’ambito del calendario Feste di Piazza, a partire dalle 17 di oggi, piazza della Libertà si trasforma nel Villaggio di Babbo Natale con la pista di ghiaccio, le casette in legno con il caratteristico mercatino e la Casa di Babbo Natale. Ospiti il Coro di Unimc, le pattinatrici di Ussita Linda Cappa, Martina Cappa e Carlotta Cianconi, i Babbi Natale dell’associazione Nordic Walking che proporranno una passeggiata nei vicoli più suggestivi del centro storico. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare per accendere dopo il countdown la piazza con le sue luminarie e il grande albero. È in programma alle 16:15 nell’Emiciclo Torri di via Garibaldi Educare ai sentimenti per fermare la violenza, le iniziative promosse dall’assessorato alle Pari opportunità e la donazione della panchina rossa da parte della Croce Verde. Dalle 18 in Galleria Scipione Dimostrazioni di autodifesa con la Scuola Aikido Macerata e Reading contro la violenza sulle donne. Sempre alla 18 alla galleria degli Antichi forni tradizionale appuntamento con Libriamoci, festival del Libro illustrato, la mostra che per due settimane espone le opere di giovani talenti dell’illustrazione che hanno iniziato il loro percorso nel mondo editoriale proprio a Macerata grazie alla scuola di illustrazione Ars in Fabula: Veronica Ruffato, Elena Ceccato, Marco Marinangeli, realizzate per gli editori ZOOlibri, Carthusia ed Orecchio Acerbo. La mostra sarà aperta fino al 16 dicembre, da lunedì a sabato dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 16 alle 20, domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.. Fino al 24 dicembre, Idee per Natale, folletti al lavoro con installazioni e laboratori per bambini in via Crispi, mentre ai Musei civici di Palazzo Buonaccorsi si può visitare la grande mostra di respiro internazionale Lorenzo Lotto: il richiamo delle Marche.  Info e programma completo www.comune.macerata.it

Nel ricco calendario di Macerata d’Inverno, domenica 2 dicembre  alle 18 nel Teatro della Filarmonica in via Gramsci a Macerata, si terrà il concerto “Alla fonte dell’acqua” dedicato a Don Fernando Morresi in occasione del trentennale della morte. Sacerdote, docente, musicista, educatore, Don Fernando è stato un grande, infaticabile promotore e animatore del canto corale, sacro e profano. Nel 1960 fondò il Coro dei Pueri Cantores “Domenichino Zamberletti” e nel 1976 il Coro Sibilla, Sezione del C.A.I. di Macerata. Questi due cori si ritroveranno insieme alla Corale Cantando per ricordare il loro fondatore e maestro sia di canto che, soprattutto, di vita cristiana. Oggi il Coro Sibilla è diretto dal M° Fabiano Pippa. I Pueri e la Corale Cantando sono diretti dal Maestro Gian Luca Paolucci.