Ultime notizie
Home / Sport / GoldenPlast Potenza Picena, il punto della situazione dopo la sconfitta a Reggio Emilia. L’analisi di coach Rosichini
GoldenPlast Potenza Picena, il punto della situazione dopo la sconfitta a Reggio Emilia. L’analisi di coach Rosichini

GoldenPlast Potenza Picena, il punto della situazione dopo la sconfitta a Reggio Emilia. L’analisi di coach Rosichini

Ottavi in classifica a 5 punti dopo 4 giornate. È questa la situazione per la GoldenPlast Potenza Picena, segnata dalla battuta d’arresto sul campo della Conad Reggio Emilia. Nel quinto turno il sestetto di Gianni Rosichini rimarrà ai box per rispettare la prima delle due soste che ogni team deve osservare, tra andata e ritorno, nel Girone Bianco a 13 squadre. Il team marchigiano tornerà in campo domenica 11 novembre (ore 18.00) al PalaIngrosso di Taviano contro la BCC Leverano, impegno che nasconde più di un’insidia. Dopo un weekend di pausa, lunedì si torna ad allenarsi sul serio. Nel frattempo, Rosichini analizza la frenata a secco in Emilia-Romagna: “Reggio è una bella squadra, ma ha il nostro aiuto quando andiamo dai 9 metri timorosi, sbagliamo il servizio o mandiamo palloni facili dall’altra parte. A mio avviso, nonostante i 12 ace presi, il problema non è stata la ricezione, a tratti migliore che in altri match, ma la scarsa incisività in battuta. Conosco i miei giocatori e seguo giornalmente i progressi tecnici, hanno talento. Se sbagliano, a tradirli è un’insicurezza di fondo”.

Di Silvestre ricezione