Ultime notizie
Home / News / Disposta l’autopsia sul corpo di Michela Carlini, andata in arresto cardiaco dopo un’emorragia
Disposta l’autopsia sul corpo di Michela Carlini, andata in arresto cardiaco dopo un’emorragia

Disposta l’autopsia sul corpo di Michela Carlini, andata in arresto cardiaco dopo un’emorragia

Il sostituto procuratore Stefania Ciccioli ha disposto l’autopsia sul corpo di Michela Carlini, la 45enne andata in arresto cardiaco nel primo pomeriggio di giovedì dopo un’emorragia. La donna avrebbe accusato un malore in un bar nei pressi di Corso Cairoli a Macerata, avrebbe camminato perdendo sangue fino alla salita dell’obitorio per poi accasciarsi a terra. Secondo una prima ricostruzione, la 45enne, nell’iniettarsi una dose di droga, avrebbe bucato l’arteria femorale, da cui è partita l’emorragia. La versione è smentita dalla famiglia, che parla piuttosto di un problema di circolazione sanguigna alle gambe, recentemente oggetto di cure. L’esame sul corpo della donna sarà realizzato dal medico legale Roberto Scendoni dell’Università di Macerata.