Home / News / Accusato di aver fatto morire la moglie. Nuova imputazione per Mario Pianesi
Accusato di aver fatto morire la moglie. Nuova imputazione per Mario Pianesi

Accusato di aver fatto morire la moglie. Nuova imputazione per Mario Pianesi

E’ accusato di aver fatto morire la moglie malata imponendole le sue diete a base di legumi e cereali. Mario Pianesi, 74 anni, nativo di Tirana ma da sempre residente a Macerata, al centro di un’indagine per associazione per delinquere finalizzata ad una serie di reati, deve ora rispondere anche a questa pesante accusa. La procura di Ancona ha aperto un nuovo fascicolo a carico del fondatore dell’associazione Un Punto macrobiotico. L’accusa è di omicidio volontario aggravato. La ex moglie di Pienesi, Gabriella Monti, è morta nel 2001 al Lancisi di Ancona per un ictus che l’aveva colpita 4 anni prima. Attraverso le denunce di diverse persone, soprattutto ex pazienti, che avevano sporto denuncia contro Pianesi, si è scoperto che il guru obbligava la moglie a sottoporsi al dogma rigido della cultura macrobiotica.